"Che fastidio perdere così"

Rammarico e rabbia nelle parole di mister Ardito

Mister immaginiamo ci sia molto rammarico per come è terminata la partita. Al termine del primo tempo anche il pareggio stava stretto al Seregno..

C’è rammarico per la prestazione che ha fatto la squadra, dal 1’ al 95’. Anche sul 2 a 0 i ragazzi hanno dato tutto: meritavano un risultato diverso. Sapete che io non ho mai parlato dell’arbitro, nonostante tanti, tanti episodi dubbi che non ci sono stati favorevoli. Oggi però non va bene quello che ho visto: nel primo tempo c’era un rigore su Artaria clamoroso, Luca è stato affossato in area piccola nel tentativo di intercettare un cross. Poi siamo stati puniti con un rigore in un episodio in cui Gritti arriva al contrasto con un avversario toccando anche la palla. Infine vengo espulso perché mi metto le mani nei capelli per un’occasione sbagliata da noi senza dire nulla…mentre sento un altro allenatore che inveisce contro i nostri giocatori a 5 metri da un assistente che però non sente nulla. A me piace giocarmela alla pari, perdere a Caronno  si sta, ma voglio poter giocare senza episodi clamorosi decisivi. Perdere così mi da fastidio.

Dal punto di vista tecnico c’è il rammarico per non aver chiuso in vantaggio il primo tempo?

Abbiamo avuto occasioni in cui siamo stati bravi ma sfortunati. Il calcio è questo :a volte raccogli meno di quanto meriteresti, a volte di più…però dal punto di vista della prestazione generale – tecnica, atteggiamento – siamo venuti qui a Caronno per fare la partita che avevamo preparato. E ci siamo riusciti. Purtroppo è un risultato negativo che da fastidio: dobbiamo fare punti per salvarci, e possiamo farli contro chiunque. E’ un’occasione persa, ma non posso rimproverare nulla ai ragazzi.