E ora sotto con la Virtus Bergamo!

Altra tappa cruciale per il campionato degli Azzurri che ospiteranno al Ferruccio l'ostica squadra bergamasca.

Era un match da vincere a tutti i costi per gli azzurri e così è stato: un colpo di testa di Artaria e una prestazione convincente hanno regalato i tre punti al Seregno contro lo Scanzorosciate permettendo agli Azzurri una boccata d’aria in una classifica complicata. I punti sulla zona playout ora sono tre, visto l’1-1 del Legnago in casa del Ciserano. Tra gli altri match la Caronnese ha la meglio sul Darfo con un sofferto 3-2, la Pro Sesto vince 1-0 a Olginate e il Rezzato non va oltre il 2-2 sul campo dell’Ambrosiana. Stesso risultato a Sondrio dove i valtellinesi non sono andati oltre il pari con il Villafranca. Il big match tra Como e Mantova viene vinto dai lariani che mettono la freccia e raggiungono la vetta della classifica. Il Pontisola sorride grazie a un goal di Ruggeri sul difficile campo del Villa D’Almè mentre la Virtus Bergamo ha battuto senza troppi problemi il Caravaggio. 

In settimana si sono giocati i recuperi della giornata precedente in cui lo Scanzorosciate ha subito riscattato la sconfitta con il Seregno battendo 0-3 il Pontisola e la Pro Sesto ha battuto 2-1 la Virtus Bergamo.

Bianconeri che saranno i prossimi avversari degli Azzurri allo stadio Ferruccio, in una domenica dove come sempre ci sarà da combattere per la vittoria con un occhio di riguardo sugli altri campi. Osservata speciale la sfida di Legnago dove i veneti affronteranno la neo capolista Como, oltre alle partite di Caravaggio e Darfo dove i primi si giocheranno i tre punti con la Caronnese mentre i neroverdi ospiteranno il Sondrio. Il Mantova riprenderà la corsa alla vetta giocando in casa contro il Villa d’Almè. Rezzato e Pro Sesto, due squadre che sono sempre andate a braccetto in questa stagione affronteranno davanti al proprio pubblico due squadre impegnatissime nella lotta salvezza: Scanzorosciate e Ambrosiana. Cercherà il riscatto immediato il Pontisola contro l’Olginatese mentre chiude la domenica un altro scontro salvezza: quello tra Villafranca e Ciserano. 

Matteo Rella 

24ª GIORNATA 
CARAVAGGIO - CARONNESE 
DARFO BOARIO - SONDRIO 
LEGNAGO SALUS - COMO 
MANTOVA - VILLA D’ALMÈ 
PRO SESTO - AMBROSIANA
SEREGNO - VIRTUS BERGAMO 
VILLAFRANCA VERONESE - CISERANO 
PONTISOLA - OLGINATESE
REZZATO - SCANZOROSCIATE