Grandi progetti: 'Prima ci salviamo e poi vedremo...'

Il capocannoniere del Seregno fa il punto della situazione

- Daniele Grandi, attaccante e capocannoniere del Seregno. Una doppietta che non è valsa a ottenere i tre punti, peccato per l'errore del portiere Lupu...  
'Eravamo ad un passo dalla vittoria, è inutile sottolineare gli errori di un portiere che è forte, ma è anche giovane e può sbagliare. Siamo tutti convinti che si riprenderà alla grande. Il punto contro la Caronnese è un punto importante'.  
- A livello personale sei partito alla grande fin dalle prime amichevoli..
'Vero, sono partito bene. Lo scorso anno ho saltato la preparazione e ho avuto poco tempo per ambientarmi e rimettermi in forma. Quest'anno invece ho lavorato alla grande e sento la fiducia del mister che ringrazio. Voglio e vogliamo continuare così'. 

- Dove può arrivare questo Seregno? 
'Avremmo meritato qualche punto in più, noi siamo concentrati sulla salvezza. Questo è l'obiettivo prioritario. Però non ci nascondiamo, ci piacerebbe fare qualcosa di più, ma prima di fare altri pensieri, vogliamo salvarci'.