Il Seregno batte il Varese e rivede la salvezza

Azzurri a -3 dalla quota salvezza a tre giornate dalla fine. Cannizzaro e Djuric abbattono il Varese

Seregno - Varese 2-1 (0-1) 

Seregno (5-3-2)
  1 Sangalli; 23 Ronchi, 5 Ondei, 6 Gritti, 27 Cavalcante, 7 Capelli (82' 24 Caon); 29 Esposito(82' 14 Grandi) , 10 Rossi (71' 18 Djuric 18), 21 Canizzaro(65' 16 Pribetti) 11 Barzotti(88' 28 Romeo), 8 Artaria (12 Lupu, 9 Gambino, 13 Mara, 30 Iori). All. Bonazzi

Varese (4-2-3-1) 22 Bizzi ; 3 Arca, 5 Ferri, 8 Battistello, 11 Lercara (55' 17 Ba), 13 Rudi, 14 Monacizzo (87'De Carolis 9);  19 Filomeno(75' 24 Padrabissi ), 20 Palazzolo, 73 Fratus(77' 10 La Ferrara); 97 Zazzi (72' 30 Morao) (1 Frigioni , 16 Melesi, 21 Balconi,  72 Mauro). All. Tresoldi 

Marcatori: 17' Battistello (V) 39' Cannizzaro (S) 84'Djuric (S) 

Arbitro: Sig. Maggio - sez Lodi (Scampini, Citterio) 

Note: giornata grigia, terreno scivoloso. Spettatori 900 circa. Ammoniti Rossi(S), Ondei(S), Arca(V), De Carolis (V) Recupero: 1+6. Angoli 9(S), 5(V) 

SEREGNO (MB) - Il Seregno vince in casa nel derby salvezza contro il Varese portando a casa tre punti importantissimi in chiave salvezza. Un 2-1 sofferto ma meritato dal gruppo di Bonazzi che cerca la salvezza diretta. I padroni di casa partono bene con un cross in area di Cavalcante, ma l'assist non viene finalizzato. Da lì in poi crescono gli ospiti che si rendono pericolosi in diverse azioni successive. Al 17' Zazzi batte un corner per il Varese, é gol di testa di Battistello. Pochi minuti dopo i i biancorossi ci riprovano con Battistello ma la palla termina fuori. Al 25'  il Seregno si rende pericoloso ma la palla è respinta in area. Al 40' Cannizzaro trova il gol del pareggio su deviazione di un tiro da fuori area. E' l'episodio che cambia la partita. Al 45' Esposito viene travolto in area, ma l'arbitro lascia correre. 
Nella ripresa è un altro Seregno. Gli azzurri  dominano  nei primi minuti della ripresa finché al 70' ci prova il Varese con Ba, ma il tiro viene respinto. È di nuovo il Seregno a gestire la partita con un pressing continuo nell'area del Varese. Un tiro pericoloso di Djuric viene respinto da una splendida parata di Bizzi che salva il Varese. Pochi minuti dopo  Djuric porta in vantaggio il Seregno su un corner battuto da Artaria. Nel finale di partita il Seregno ci riprova su punizione ma la palla viene respinta. Dopo 6' di recupero termina il derby al Ferruccio, la vittoria è degli azzurri che si portano a tre punti dalla quota salvezza. Domenica prossima la squadra di Bonazzi proverà a raggiungere la terza vittoria di fila nella partita in Piemonte contro il Chieri. 

Paolo Bonacina