Juniores, inizia malissimo il 2019 degli Azzurrini

La squadra di Saini, alla prima nel nuovo anno, perde in trasferta contro il Sondrio

Non poteva iniziare peggio il 2019 per la Juniores del Seregno. Contro il Sondrio, penultimo in classifica a soli 6 punti, gli azzurrini escono sconfitti per 5-0. 

Il primo tempo appare equilibrato, i padroni di casa vanno in vantaggio al 42’ minuto con Mossinelli. Nella seconda frazione di gioco i Valtellinesi trovano il raddoppio grazie alla rete di Benedetti. Il numero 9 di casa viene poi sostituito da Menesatti, il quale entra nel tabellino dei marcatori con una doppietta. Partita che viene chiusa al 75’ con la rete del definitivo 5-0 di Yacoub. 
Una batosta non indifferente per la Juniores di Saini, il quale però ha dalla sua il fatto di puntare su una linea ben più giovane degli avversari (ben sei 2002 e un solo 2000 in distinta per gli azzurrini): una squadra destinata a crescere. Seregno che dovrà mettersi alle spalle questa sconfitta preparandosi ad affrontare nella prossima sfida la Pro Sesto attualmente terza in classifica e reduce da un 2-2 contro il Lecco. 

SONDRIO - SEREGNO 5-0 (1-0)
SONDRIO: Confeggi, Moretti, Muffatti, Erba, Carrettoni, Maffezzini, Mossinelli, Piazzi(dal 76’ Del Pepo), Benedetti(dal 61’ Menesatti), Gandolfo(dal 70’ Bazzi), De Bianchi(dal 66’ Yacoub). 

SEREGNO: Galimberti, Santoro, Zanchi(dal 46’ Regosini), Bressanelli(dall’83’ Paci), Lazzaroni(dal 50’ Colombara), Mantegazza, Grasso, Palumbo(dal 55’ Riccelli), Labas, Corallo(dal 65’ Soares), Mastrogiovanni. (Selvatico, Merico, Montalbano, Maurino).

MARCATORI: 42’ Mossinelli, 54’ Benedetti,   64’ e 72’ Menesatti, 75’ Yacoub.
AMMONITI: nessuno 

Matteo Rella