La Juniores non si ferma più!

Battuta 3-2 la Pergolettese: la squadra di Saini ha ripreso a marciare, settimana prossima la capolista

Terza vittoria consecutiva per la Juniores del Seregno, sofferta, ma comunque altri tre punti che valgono oro per i ragazzi di Saini, rimontati due volte dalla Pergolettese, alla fine vincitori in una sfida ricca di gol. 

Nel primo tempo partono forti i padroni di casa e il primo squillo è di Mastrogiovanni, il suo tiro viene però respinto in corner dal portiere. Al 24’, poco dopo una palla gol importante per gli ospiti, il Seregno riesce a conquistare un calcio di rigore per un fallo di mano su un cross di Mastrogiovanni: penalty poi realizzato da Corallo per il vantaggio seregnese. Al 32’ però arriva il primo pareggio ospite con Sofia: il 10 della Pergolettese a tu per tu con Galimberti opta per un pallonetto che batte l’estremo difensore azzurro. Primo tempo che si chiude quindi sull’1-1. 

Nel secondo tempo è ancora il Seregno a partire meglio: è il 52’ quando, dopo un’azione manovrata, Labas serve Corallo che dal limite trova la seconda rete personale e il nuovo vantaggio azzurro. La Pergolettese però si dimostra un osso duro e al 60’ sfrutta una mischia nell’area del Seregno in cui l’ultimo tocco vincente è quello di Rivas che ristabilisce la parità. La reazione del Seregno non si fa attendere è solo tre minuti dopo Merico trova il gol della vittoria con un tiro cross che inganna il portiere avversario. 
Al 68’ gli ospiti hanno l’occasione per pareggiare di nuovo a causa di un rigore fischiato per fallo di mano di Di Biase: dal dischetto si presenta Scarpelli che si fa parare il penalty da Galimberti, bravissimo poi a chiudere anche sul tentativo di ribattuta di Facciolla. 

Match che si chiude quindi con una sudata vittoria azzurra: il tecnico Saini può sorridere in vista del prossimo match contro la capolista Pontisola. 

Matteo Rella

SEREGNO - PERGOLETTESE 3-2 (1-1)

SEREGNO: Galimberti, Colombara, Merico, Malvezzi(dal 60’ Palumbo), Lazzaroni, Di Biase, Mastrogiovanni (dall’80’ Lancellotti), Montalbano, Labas, Mariani, Corallo (dal 65’ Soares). (Selvatico, Bressanelli, Paci, Saporito, Riccelli, Bucceri). All. Saini 

PERGOLETTESE: Bruni, Marchese, Tosi(dal 46’ Brunati), Uberti(dall’82’ Sacchi), Rivas, Barborini, Rao(dal 57’ Locatelli), Facciolla, Scarpelli(dal 72’ Riboli), Sofia, Montagnari(dall’80 Venturelli). ( Giovanetti, Bianchessi, Zambito). All. Giuliani 

RETI: 24’ e 52’ Corallo, 32’ Sofia, 60’ Rivas, 63’ Merico

AMMONITI: Mastrogiovanni, Montalbano, Rao, Rivas